easteregg
Home Contatti
ita | eng | esp

Support Center

Accedi alla WebMail

Contatta
Support Center

Le emozioni si stampano in 3D

Le emozioni si stampano in 3D

Quei ricordi da toccare

Arriva Bepuppy, il social network che migliora la ...

Arriva Bepuppy, il social network che migliora la vita dei cani

Nome, cognome e foto: in pochi passi anche Fido può crearsi un profilo. E vivere una vita social senza umani

Immagine:

EXPLORER 9, parte il conto alla rovescia

 

Manca ancora qualche tempo prima del rilascio ufficiale, ma Microsoft inizia a preparare il terreno per recuperare quote nel settore dei browser puntando su Internet Explorer 9. A sei settimane dal rilascio della versione beta, secondo l'azienda il software registra risultati record. Sono infatti più di dieci milioni i download dal sito dedicato e oltre seicento i siti al mondo che hanno già iniziato a testarne le potenzialità.

Sempre secondo Microsoft, il nuovo browser presenta un indice di gradimento elevatissimo e risposte entusiaste da parte degli addetti al settore e degli utenti per l’approccio innovativo. L'aplicazione è stata progettata per offrire una navigazione veloce, essenziale e affidabile che trae vantaggio dall’accelerazione grafica del PC e dall’integrazione con Windows 7.

Intanto, il lavoro di definizione e sviluppo della versione definitiva prosegue con il rilascio della Platform Preview 6. Si tratta di una versione preliminare del browser, che nelle sue diverse edizioni raccoglie alcuni miglioramenti richiesti dagli sviluppatori. Questi ultimi possono così dare il proprio personale contributo all’ottimizzazione del nuovo browser prima che entri definitivamente sul mercato.

Per il lancio della versione beta del suo nuovo browser, Microsoft ha lavorato con oltre 70 top partner che hanno integrato le nuove funzionalità. Tra le principali un design essenziale capace di mettere in risalto il contenuto del sito. Inoltre, i contenuti interattivi vengono esaltati grazie ad una velocità 11 volte superiore a IE8, frutto di nuovo motore JavaScript Chakra, e alla possibilità di sfruttare la scheda grafica.

Grande lavoro anche sull'affidabilità, grazie all’integrazione di una serie di tecnologie per la sicurezza, la riservatezza dei dati e la protezione dell’utente, mentre in tema di ineroperabilità, massimo supporto a HTML 5, lo standard del futuro, e con altri moderni standard Web.